7/1/2003 ore 21,35 Martedì

Gesù ieri sera durante la Preghiera, mi ha chiesto di visitare domani la Sua S. Madre alla Chiesa “Madonna dell’Aiuto”. Mi ha detto Gesù che sarebbe stato utile per le persone per cui prego e anche per me. Al rientro in auto sento che mi detterà su

GLI APOSTOLI

“ Scrivi o Figlia, il Mio Cuore vuole dettarti. 

Erano Dodici: li ho scelti ed erano molto Cari al Mio Cuore.

  • Pietro ( Cefa ) o Simone,

  • Giovanni,

  • Giacomo di Zebedeo,

  • Filippo,

  • Matteo,

  • Tommaso,

  • Simone ( lo Zelota ),

  • Andrea ( fratello di Pietro ),

  • Bartolomeo,

  • Giacomo di Alfeo,

  • Giuda di Giacomo,

  • Giuda l’Iscariota, sostituito da Giuda Taddeo.

E loro hanno aderito con entusiasmo e gioia alla “Mia Chiamata”.

Chiamata fatta di AMORE, di solo AMORE.

Volevo che essi portassero il MIO AMORE, le MIE SANTE LEGGI nel mondo.

Hanno aderito alla Mia Chiamata, anche se in loro, per la loro umanità ci sono stati tanti momenti in cui la loro Fede, ha avuto delle difficoltà, hanno dubitato, ma ciò faceva parte della loro umanità, come la vostra Fede è oggi provata, molto provata perché oggi, le attrattive del mondo sono più forti di allora.

Questi uomini da ME scelti, erano uomini semplici, ma IO conoscevo il loro Cuore, come conosco, oggi, quello di ciascun uomo.

Dubitarono spesso del Mio Intervento nella loro vita, nei loro disagi, nelle loro necessità, ma IO, sempre li Richiamavo con AMORE, per ricordare loro che IO ERO DIO.

Vissero con ME, tutti i momenti della Mia Vita Pubblica e crebbero insieme a Mia Madre che Amarono quanto ME.

Videro e vissero i Miei Miracoli, videro la gente che accorreva intorno a ME per ottenere benefici fisici e morali.

Vissero tutto ciò che può vivere, un amico per l’amico; ma per loro, il loro amico era anche DIO e loro si accorsero che IO operavo come solo DIO poteva operare.

Accorsero sempre in Mio Aiuto, Mi difesero; accettavano che IO che ero contemporaneamente Dio, li Richiamassi quando loro dubitavano o si comportavano male; avevano molto Rispetto di ME e di Mia Madre, la Mia S.S. Madre.

Erano presenti alla “Moltiplicazione dei Pani e dei Pesci”, erano presenti, quando per Intervento Divino, i porci entrarono in mare per la maledizione che era in loro.

Erano presenti alla “Mia Trasfigurazione sul Tabor”, erano presenti ad ogni Mia Partecipazione al Tempio.

Volevano “vivere” la Mia vita, della Mia vita poiché erano certi che IO ERO DIO. 

PIETRO mi rinnegò, ma il Suo Cuore era grande, molto grande, ma fin da allora la Mia Misericordia agiva in ogni uomo ed agì anche in Pietro.

Giuda mi tradì, ma lo fece con malizia, tanta malizia e, firmò da solo la sua condanna poiché andò ad impiccarsi.

GIOVANNI visse la Mia Crocifissione ed IO lo affidai a Mia Madre ed a Lui affidai Ella, la Mia Madre S.S.

Vollero visitarmi al Santo Sepolcro e constatarono la Mia Resurrezione e insieme non Mi riconobbero dopo di questa.

Insieme, prima erano alla Santa CENA ed insieme con Mia Madre, il Mio Santo Spirito Discese su di Loro.

Quello Spirito che IO ho Emanato sulla Croce dopo la Mia Morte, la Mia Santa Morte.

Amavo questi Miei Figli e Fratelli contemporaneamente e sapevo che per volere del Padre, Giuda l’Iscariota, MI AVREBBE TRADITO.

Quanto dolore allora e quanto dolore ora, quando un Mio Figlio e Fratello, Mi tradisce o dubita di ME.

Tanti oggi, che fanno parte del Mio Corpo Mistico dubitano di ME.

Quale dolore per il Cuore di Dio!

Questi tradimenti, ci sono stati in ogni tempo e il maligno ha molto giocato a quelli facenti parte della Mia Chiesa.

Vi invito ad essere Apostoli della Nuova Alleanza, in questa nuova epoca che sta per concludersi.

Questa NUOVA ALLEANZA che IO VOGLIO intrecciare fra voi ed il Popolo Eletto, poiché è attraverso questa “MISSIONE DI PACE” che IO Invito i Miei Figli e Fratelli, a questo Regno di Pace che sta per giungere.

Questo è Disegno di DIO o Figli, Vi Invito tutti ad aderire.

Amen, così sia!

 Gesù 

Terminato ore 22,05